Categorie

StraItalian WineMakers


WineMakers Italiani - Amiamo Ciò che Facciamo



"La passione ci spinge oltre ogni fatica" - Gaetano Peragine - Managing Director


Le Nostre Tecnologie



Nuovissima tecnologia con controllo automatico della qualità, basso impatto di CO2 e massima flessibilità (dimensioni delle bottiglie e tipi di vino) e velocità (media di 15.000 bottiglie all'ora). Alta capacità produttiva e scalabilità - Oltre 55 milioni di bottiglie prodotte ed esportate in 53 paesi.


Il Nostro Impegno



Tutto il processo di produzione è garantito da HACCP & ISO e completamente conforme alla certificazione Global International for Food Safety: B.R.C. e I.F.S. Impegnati nella responsabilità sociale d'impresa e nella sostenibilità, attraverso diversi progetti annuali.


La Famiglia



Dopo molte generazioni la famiglia Santero è orgogliosa di possedere e gestire questa cantina ancora così importante per il suo significato storico e culturale. Nel corso degli anni, sotto la guida esperta dell'amministratore delegato, i membri della nuova generazione hanno seguito la vecchia via per oltre un secolo, mantenendo la stessa passione, lo stesso amore per la natura e per la vigna. È un'esperienza impagabile che inizia nei vigneti e finisce nella bottiglia. La nostra missione è quella di ottenere i migliori risultati dai nostri vigneti attraverso una comunicazione personale con la natura, camminando tra le viti e comprendendo la loro evoluzione giorno per giorno.


Il momento della vendemmia è certamente il più importante per la nostra azienda perché il nostro successo inizia qui. "La tua terra non ti tradirà mai" è uno dei migliori motti del CEO (Santero Mario) che crede che se coltivi la tua terra con amore e cura, sarai ricompensato con buoni frutti. Qui è dove tutto inizia, la migliore esposizione al sole, il miglior terreno e la capacità di selezionare le uve più mature. Qui è dove si ottiene il miglior aroma e il più grande, il più pieno e il più equilibrato sapore insieme ai colori più duraturi e brillanti.


I Nostri Vigneti



Abbazia di San Gaudenzio



L'azienda "Casa Vinicola Abbazia" si trova a Santo Stefano Belbo, un piccolo paese tra le Langhe Monferrato e il Roero. Il territorio delle Langhe è un mosaico di infiniti paesaggi impossibili da abbracciare con un solo sguardo. Attraverso passi veloci con continui cambiamenti si susseguono ogni volta nuovi e romantici paesaggi che lasciano lo spettatore senza fiato.


Questi scorci hanno dato a Santo Stefano Belbo il riconoscimento di Patrimonio dell'Umanità da parte dell'UNESCO tutelati per la loro carica di spiritualità e potere evocativo. La zona delle Langhe si trova nella parte meridionale del Piemonte (ai piedi delle montagne) tra le montagne più alte e fredde d'Europa e il caldo Mar Mediterraneo. Questo particolare microclima ha sempre garantito le migliori condizioni climatiche per la coltivazione delle uve più preziose e delicate.


Cantina di Solopaca



La Cantina di Solopaca è una delle più antiche cooperative agricole della Campania. I vigneti sono dislocati in una vasta area che, partendo dal territorio di Solopaca, coinvolge altri 16 distretti limitrofi, raggiungendo una superficie vitata complessiva di circa 1300 ettari. Solopaca si estende in una zona anticamente conosciuta come Sannio, da sempre votata alla viticoltura. Sulle colline di Solopaca è nato il favoloso "Solopaca D.O.C." la cui storia si perde in un passato lontano e oscuro; anche Gioacchino Murat, generale francese e re di Napoli, assaggiando il vino di Solopaca, ne esaltò i pregi fino a paragonare la potenza impetuosa del vino a quella del cognato Napoleone.


Contea del Sannio



Il Sannio è una zona collinare a nord di Napoli. Si estende sulla storica regione viticola del Sannio, la terra dei Sanniti, un popolo pre-romano. Il suo patrimonio storico è stato menzionato nelle opere dei filosofi Plinio, Catone e Orazio, che hanno descritto i vini come aventi un "aroma leggermente affumicato" e un "intenso profumo resinoso". Il Sannio ha ottenuto il suo status DOC nel 1997 e il suo regolamento richiede che le uve provengano da vigneti di collina, dove il clima è ideale per la coltivazione di viti di ottima qualità.



Percorrendo le sue colline è possibile capire come la viticoltura stia caratterizzando il territorio, e quanto sia oggetto di tutela dell'ambiente e fonte di sostenibilità economica della sua gente. In alcune zone la vite e il suo periodo vegetativo segnano la vita della comunità locale, soprattutto nelle zone tra il Massiccio del Matese e il Taburno, e le pendici del Taburno presso il fiume Calore. Nella provincia nascono cantine sotto forma di cooperative, che riuniscono quasi duemila e cinquanta viticoltori, realtà associative e produttive a livello regionale e di rilevante importanza a livello dell'Italia meridionale.


Tenuta Opera Maestra



Tenuta Opera Maestra, nasce a Castellina M.Ma, in Toscana a metà del XX secolo, dove vigneti, olivi e tramonti mozzafiato rendono questa terra inconfondibile. A conduzione familiare, è cresciuta nel tempo in modo sostenibile, grazie all'innata passione e al rispetto delle tradizioni vinicole che si riflette nelle scelte della direzione. Ha iniziato ad affermarsi come uno dei produttori di vino più emergenti in Toscana. Un'azienda moderna immersa nei suoi vigneti con una coltivazione prevalentemente biologica e a basso impatto di CO2.



I vigneti a maggioranza di sangiovese e vermentino, ma con notevoli percentuali di cabernet sauvignon, merlot e trebbiano si trovano tra i comuni di Palaia, Castellina e hanno un'altitudine che va dai 60 m ai 330 m, sempre esposti a sud/sud-est. I vini sono prodotti rispettando i più alti standard qualitativi garantiti dalle certificazioni BRC-IFS. La base della nostra filosofia è curare, nutrire e condividere. Sfruttare la nostra cultura, le nostre radici, la nostra biodiversità combinata con moderne tecniche di vinificazione e basse rese per ettaro è il nostro modo di ringraziare la natura per quello che ci ha dato.


Bocciamatta



Festeggia i tuoi momenti folli con una bottiglia pazza. Tutti noi abbiamo momenti folli nella nostra vita, facciamo qualcosa di impensabile fino al giorno prima, l'imprevisto che ci permette di uscire dalla nostra zona di confort. Tutto per buone cause. Tutto per rendere il mondo un posto migliore. Più pazzo, ma più pazzo per sempre.


Poggio Manfredi - Toscana



Poggio Manfredi Toscana Rosso è una miscela rossa audace e deliziosa della Toscana I.G.T. Aspettatevi sapori e aromi ben bilanciati di frutta rossa, insieme a una nota sapida e speziata. Ottenuto da un blend di 50% Merlot e 50% Sangiovese, questo vino è conosciuto come un “Supertuscan”, in cui uve straniere (Merlot) sono unite con uve autoctone della regione (Sangiovese).


Il Nostro Progetto Alta Via per La Sostenibilità



Da oltre 40 anni i nostri viticoltori sono impegnati nella coltivazione sostenibile con le seguenti attività:


- Analisi del suolo e valutazione delle esigenze nutrizionali di ogni vite per limitare i fertilizzanti e adottare, dove possibile, l'inerbimento.


- Difesa guidata dei vigneti attraverso controlli in campo e valutazione delle previsioni meteo per programmare solo i trattamenti necessari, limitando così l'impatto ambientale.


- Utilizzo del "Quaderno di Campagna" per registrare tutti i trattamenti effettuati, per evitare errori e valutare meglio l'efficacia dei trattamenti.


- Installazione di impianti di depurazione dell'acqua e solari nelle cantine di vinificazione.


Oggi Abbiamo Fatto Anche Altri Passi Avanti



- Sostegno diretto con un contributo extra per la protezione della viticoltura nelle zone più inaccessibili contribuendo alla protezione della biodiversità.


- Packaging più verde con bottiglie da 360 grammi e FSC® (Forest Stewardship Council) da foreste coltivate in modo responsabile.


Vinificazione



Le migliori uve vengono selezionate in vigna e vinificate in vasche di acciaio inox per 18/20 giorni.


Affinamento



Si completa la fermentazione malolattica in legno dove riposa per 20 mesi. Successivamente si completa la maturazione con 4 mesi di affinamento in bottiglia.


I Nostri Punti di Forza



Qualità



Vigneti di proprietà permettono il controllo dell'intera catena del valore. Tecniche di vinificazione collaudate per preservare i sapori pieni dei nostri "Terroirs" distintivi.


Premi



Ampia gamma di varietà prodotte. Vini premiati, 48 tra medaglia d'oro e d'argento nel 2019.


Crescere Più Forte Insieme



Acquisto di volumi in tutta la catena del valore per ottenere sinergie e risparmi. Attività commerciali semplificate sui mercati internazionali, evitando la duplicazione degli sforzi. Condivisione delle pratiche di vinificazione con conseguente vantaggio competitivo nel prezzo e nella differenziazione.


Risorse Condivise



Aumento del potere di acquisto interno e dei prezzi con i fornitori (vetro, etichette, capsule). Riduzione delle spese finanziarie, di conformità e delle risorse umane. Efficienza in tutta l'operazione.


Comunicazione



Marketing digitale interno. Più marchi significano più dati e una spesa efficiente per analizzare il comportamento del consumatore. Marketing incrociato. Supporto marketing e vendite per accompagnare la crescita del cliente. Approccio personalizzato e scalabile per Private Label, Fulfilment, warehousing e Vendite. Ciclo di sviluppo del prodotto semplificato. Integrazione verticale.

StraItalian WineMakers


WineMakers Italiani - Amiamo Ciò che Facciamo



"La passione ci spinge oltre ogni fatica" - Gaetano Peragine - Managing Director


Le Nostre Tecnologie



Nuovissima tecnologia con controllo automatico della qualità, basso impatto di CO2 e massima flessibilità (dimensioni delle bottiglie e tipi di vino) e velocità (media di 15.000 bottiglie all'ora). Alta capacità produttiva e scalabilità - Oltre 55 milioni di bottiglie prodotte ed esportate in 53 paesi.


Il Nostro Impegno



Tutto il processo di produzione è garantito da HACCP & ISO e completamente conforme alla certificazione Global International for Food Safety: B.R.C. e I.F.S. Impegnati nella responsabilità sociale d'impresa e nella sostenibilità, attraverso diversi progetti annuali.


La Famiglia



Dopo molte generazioni la famiglia Santero è orgogliosa di possedere e gestire questa cantina ancora così importante per il suo significato storico e culturale. Nel corso degli anni, sotto la guida esperta dell'amministratore delegato, i membri della nuova generazione hanno seguito la vecchia via per oltre un secolo, mantenendo la stessa passione, lo stesso amore per la natura e per la vigna. È un'esperienza impagabile che inizia nei vigneti e finisce nella bottiglia. La nostra missione è quella di ottenere i migliori risultati dai nostri vigneti attraverso una comunicazione personale con la natura, camminando tra le viti e comprendendo la loro evoluzione giorno per giorno.


Il momento della vendemmia è certamente il più importante per la nostra azienda perché il nostro successo inizia qui. "La tua terra non ti tradirà mai" è uno dei migliori motti del CEO (Santero Mario) che crede che se coltivi la tua terra con amore e cura, sarai ricompensato con buoni frutti. Qui è dove tutto inizia, la migliore esposizione al sole, il miglior terreno e la capacità di selezionare le uve più mature. Qui è dove si ottiene il miglior aroma e il più grande, il più pieno e il più equilibrato sapore insieme ai colori più duraturi e brillanti.


I Nostri Vigneti



Abbazia di San Gaudenzio



L'azienda "Casa Vinicola Abbazia" si trova a Santo Stefano Belbo, un piccolo paese tra le Langhe Monferrato e il Roero. Il territorio delle Langhe è un mosaico di infiniti paesaggi impossibili da abbracciare con un solo sguardo. Attraverso passi veloci con continui cambiamenti si susseguono ogni volta nuovi e romantici paesaggi che lasciano lo spettatore senza fiato.


Questi scorci hanno dato a Santo Stefano Belbo il riconoscimento di Patrimonio dell'Umanità da parte dell'UNESCO tutelati per la loro carica di spiritualità e potere evocativo. La zona delle Langhe si trova nella parte meridionale del Piemonte (ai piedi delle montagne) tra le montagne più alte e fredde d'Europa e il caldo Mar Mediterraneo. Questo particolare microclima ha sempre garantito le migliori condizioni climatiche per la coltivazione delle uve più preziose e delicate.


Cantina di Solopaca



La Cantina di Solopaca è una delle più antiche cooperative agricole della Campania. I vigneti sono dislocati in una vasta area che, partendo dal territorio di Solopaca, coinvolge altri 16 distretti limitrofi, raggiungendo una superficie vitata complessiva di circa 1300 ettari. Solopaca si estende in una zona anticamente conosciuta come Sannio, da sempre votata alla viticoltura. Sulle colline di Solopaca è nato il favoloso "Solopaca D.O.C." la cui storia si perde in un passato lontano e oscuro; anche Gioacchino Murat, generale francese e re di Napoli, assaggiando il vino di Solopaca, ne esaltò i pregi fino a paragonare la potenza impetuosa del vino a quella del cognato Napoleone.


Contea del Sannio



Il Sannio è una zona collinare a nord di Napoli. Si estende sulla storica regione viticola del Sannio, la terra dei Sanniti, un popolo pre-romano. Il suo patrimonio storico è stato menzionato nelle opere dei filosofi Plinio, Catone e Orazio, che hanno descritto i vini come aventi un "aroma leggermente affumicato" e un "intenso profumo resinoso". Il Sannio ha ottenuto il suo status DOC nel 1997 e il suo regolamento richiede che le uve provengano da vigneti di collina, dove il clima è ideale per la coltivazione di viti di ottima qualità.



Percorrendo le sue colline è possibile capire come la viticoltura stia caratterizzando il territorio, e quanto sia oggetto di tutela dell'ambiente e fonte di sostenibilità economica della sua gente. In alcune zone la vite e il suo periodo vegetativo segnano la vita della comunità locale, soprattutto nelle zone tra il Massiccio del Matese e il Taburno, e le pendici del Taburno presso il fiume Calore. Nella provincia nascono cantine sotto forma di cooperative, che riuniscono quasi duemila e cinquanta viticoltori, realtà associative e produttive a livello regionale e di rilevante importanza a livello dell'Italia meridionale.


Tenuta Opera Maestra



Tenuta Opera Maestra, nasce a Castellina M.Ma, in Toscana a metà del XX secolo, dove vigneti, olivi e tramonti mozzafiato rendono questa terra inconfondibile. A conduzione familiare, è cresciuta nel tempo in modo sostenibile, grazie all'innata passione e al rispetto delle tradizioni vinicole che si riflette nelle scelte della direzione. Ha iniziato ad affermarsi come uno dei produttori di vino più emergenti in Toscana. Un'azienda moderna immersa nei suoi vigneti con una coltivazione prevalentemente biologica e a basso impatto di CO2.



I vigneti a maggioranza di sangiovese e vermentino, ma con notevoli percentuali di cabernet sauvignon, merlot e trebbiano si trovano tra i comuni di Palaia, Castellina e hanno un'altitudine che va dai 60 m ai 330 m, sempre esposti a sud/sud-est. I vini sono prodotti rispettando i più alti standard qualitativi garantiti dalle certificazioni BRC-IFS. La base della nostra filosofia è curare, nutrire e condividere. Sfruttare la nostra cultura, le nostre radici, la nostra biodiversità combinata con moderne tecniche di vinificazione e basse rese per ettaro è il nostro modo di ringraziare la natura per quello che ci ha dato.


Bocciamatta



Festeggia i tuoi momenti folli con una bottiglia pazza. Tutti noi abbiamo momenti folli nella nostra vita, facciamo qualcosa di impensabile fino al giorno prima, l'imprevisto che ci permette di uscire dalla nostra zona di confort. Tutto per buone cause. Tutto per rendere il mondo un posto migliore. Più pazzo, ma più pazzo per sempre.


Poggio Manfredi - Toscana



Poggio Manfredi Toscana Rosso è una miscela rossa audace e deliziosa della Toscana I.G.T. Aspettatevi sapori e aromi ben bilanciati di frutta rossa, insieme a una nota sapida e speziata. Ottenuto da un blend di 50% Merlot e 50% Sangiovese, questo vino è conosciuto come un “Supertuscan”, in cui uve straniere (Merlot) sono unite con uve autoctone della regione (Sangiovese).


Il Nostro Progetto Alta Via per La Sostenibilità



Da oltre 40 anni i nostri viticoltori sono impegnati nella coltivazione sostenibile con le seguenti attività:


- Analisi del suolo e valutazione delle esigenze nutrizionali di ogni vite per limitare i fertilizzanti e adottare, dove possibile, l'inerbimento.


- Difesa guidata dei vigneti attraverso controlli in campo e valutazione delle previsioni meteo per programmare solo i trattamenti necessari, limitando così l'impatto ambientale.


- Utilizzo del "Quaderno di Campagna" per registrare tutti i trattamenti effettuati, per evitare errori e valutare meglio l'efficacia dei trattamenti.


- Installazione di impianti di depurazione dell'acqua e solari nelle cantine di vinificazione.


Oggi Abbiamo Fatto Anche Altri Passi Avanti



- Sostegno diretto con un contributo extra per la protezione della viticoltura nelle zone più inaccessibili contribuendo alla protezione della biodiversità.


- Packaging più verde con bottiglie da 360 grammi e FSC® (Forest Stewardship Council) da foreste coltivate in modo responsabile.


Vinificazione



Le migliori uve vengono selezionate in vigna e vinificate in vasche di acciaio inox per 18/20 giorni.


Affinamento



Si completa la fermentazione malolattica in legno dove riposa per 20 mesi. Successivamente si completa la maturazione con 4 mesi di affinamento in bottiglia.


I Nostri Punti di Forza



Qualità



Vigneti di proprietà permettono il controllo dell'intera catena del valore. Tecniche di vinificazione collaudate per preservare i sapori pieni dei nostri "Terroirs" distintivi.


Premi



Ampia gamma di varietà prodotte. Vini premiati, 48 tra medaglia d'oro e d'argento nel 2019.


Crescere Più Forte Insieme



Acquisto di volumi in tutta la catena del valore per ottenere sinergie e risparmi. Attività commerciali semplificate sui mercati internazionali, evitando la duplicazione degli sforzi. Condivisione delle pratiche di vinificazione con conseguente vantaggio competitivo nel prezzo e nella differenziazione.


Risorse Condivise



Aumento del potere di acquisto interno e dei prezzi con i fornitori (vetro, etichette, capsule). Riduzione delle spese finanziarie, di conformità e delle risorse umane. Efficienza in tutta l'operazione.


Comunicazione



Marketing digitale interno. Più marchi significano più dati e una spesa efficiente per analizzare il comportamento del consumatore. Marketing incrociato. Supporto marketing e vendite per accompagnare la crescita del cliente. Approccio personalizzato e scalabile per Private Label, Fulfilment, warehousing e Vendite. Ciclo di sviluppo del prodotto semplificato. Integrazione verticale.

Visualizzando 1 - 3 di 3
Visualizzando 1 - 3 di 3