Categorie

Estée Lauder


La Storia di Un Mito



Origini



Nipote di un chimico di origini ungheresi, Estee Lauder (nata Josephine Esther Mentzer da padre cecoslovacco) costruisce un impero basato sulla bellezza.



Partendo dalla cucina di casa, e grazie all'idea di regalare dei piccoli campioni gratuiti delle sue creme e profumi a parrucchieri e saloni, clienti e cultori dei suoi prodotti miracolosi in pochi anni porta l’azienda a crescere esponenzialmente.




Una tappa fondamentale per la sua carriera fu nel 1930, quando, dopo aver sposato Joseph Lauder, Estèe aprì un punto vendita a New York.




Qui, nella città simbolo dell’innovazione, la signora dei cosmetici lanciò la famosa tecnica di vendita innovativa chiamata ‘talk and touch’. La tecnica consistente nel promuovere i prodotti applicandoli direttamente sul viso dei clienti, che oggi ci sembra un gesto scontato ma che allora fu un’autentica novità. 




Come la novità, sempre lanciata da Estèe, di regalare un campioncino di prodotto per ogni acquisto fatto: una strategia di marketing mai vista prima.




Da quell'apertura, nel 1930, la storia dell’azienda è stata un susseguirsi di successi, tanto che la rivista Time ha inserito la sua fondatrice nella classifica delle 20 personalità più autorevoli del XX° secolo.




Secondo la fondatrice del marchio, ogni donna dovrebbe trovare piacere nel prendersi cura del proprio aspetto fisico, qualsiasi esso sia. La bellezza era per lei un'attitudine.



Oltre all'indiscussa qualità dei suoi prodotti cosmetici, quello che fidelizza le clienti di Estée Lauder è i suo concept di beauty personalizzato.




Il suo successo è legato alla creatività, all’essere sempre focalizzata sugli obiettivi, al non distogliere gli occhi su un mondo in continua evoluzione. Far sentire le donne belle era una missione ed aiutarle l’obiettivo.




La Signora Lauder ha dedicato, la sua intera esistenza a insegnare alle donne come valorizzare la propria immagine e, sebbene lo skincare sia stato il fulcro della sua attività imprenditoriale, col passare del tempo ha creato fragranze indimenticabili come Aramis e Youth Dew.




Grazie alla sua fondatrice, una colonna portante dell’industria della bellezza, l’azienda, nel corso degli anni, ha saputo cambiare e rinnovare radicalmente il settore cosmetico. 



Il suo personalissimo approccio alla vendita e la sua determinazione nel conseguire standard qualitativi eccellenti hanno costituito, infatti, le fondamenta di un’impresa mondiale che ai giorni nostri commercializza oltre 30 differenti marchi distribuiti in 150 Paesi in tutto il mondo.


Prodotti Estée Lauder

Estée Lauder


La Storia di Un Mito



Origini



Nipote di un chimico di origini ungheresi, Estee Lauder (nata Josephine Esther Mentzer da padre cecoslovacco) costruisce un impero basato sulla bellezza.



Partendo dalla cucina di casa, e grazie all'idea di regalare dei piccoli campioni gratuiti delle sue creme e profumi a parrucchieri e saloni, clienti e cultori dei suoi prodotti miracolosi in pochi anni porta l’azienda a crescere esponenzialmente.




Una tappa fondamentale per la sua carriera fu nel 1930, quando, dopo aver sposato Joseph Lauder, Estèe aprì un punto vendita a New York.




Qui, nella città simbolo dell’innovazione, la signora dei cosmetici lanciò la famosa tecnica di vendita innovativa chiamata ‘talk and touch’. La tecnica consistente nel promuovere i prodotti applicandoli direttamente sul viso dei clienti, che oggi ci sembra un gesto scontato ma che allora fu un’autentica novità. 




Come la novità, sempre lanciata da Estèe, di regalare un campioncino di prodotto per ogni acquisto fatto: una strategia di marketing mai vista prima.




Da quell'apertura, nel 1930, la storia dell’azienda è stata un susseguirsi di successi, tanto che la rivista Time ha inserito la sua fondatrice nella classifica delle 20 personalità più autorevoli del XX° secolo.




Secondo la fondatrice del marchio, ogni donna dovrebbe trovare piacere nel prendersi cura del proprio aspetto fisico, qualsiasi esso sia. La bellezza era per lei un'attitudine.



Oltre all'indiscussa qualità dei suoi prodotti cosmetici, quello che fidelizza le clienti di Estée Lauder è i suo concept di beauty personalizzato.




Il suo successo è legato alla creatività, all’essere sempre focalizzata sugli obiettivi, al non distogliere gli occhi su un mondo in continua evoluzione. Far sentire le donne belle era una missione ed aiutarle l’obiettivo.




La Signora Lauder ha dedicato, la sua intera esistenza a insegnare alle donne come valorizzare la propria immagine e, sebbene lo skincare sia stato il fulcro della sua attività imprenditoriale, col passare del tempo ha creato fragranze indimenticabili come Aramis e Youth Dew.




Grazie alla sua fondatrice, una colonna portante dell’industria della bellezza, l’azienda, nel corso degli anni, ha saputo cambiare e rinnovare radicalmente il settore cosmetico. 



Il suo personalissimo approccio alla vendita e la sua determinazione nel conseguire standard qualitativi eccellenti hanno costituito, infatti, le fondamenta di un’impresa mondiale che ai giorni nostri commercializza oltre 30 differenti marchi distribuiti in 150 Paesi in tutto il mondo.


Prodotti Estée Lauder

Visualizzando 1 - 1 di 1
Visualizzando 1 - 1 di 1