Categorie

Partnerships

Leda Di Marti


Haute Couture Made in Italy Based in Milano



Identity



Leda Di Marti è un marchio 100 % Made in Italy, ready-to-wear, che rappresenta la cultura e il patrimonio artistico del Sud Italia ed è portatore di valori come la famiglia, la convivialità e la genuinità.



La collezioni sono piene di colori brillanti, forme morbide e dettagli dettagliati per migliorare i corpi delle donne.



Racconta la storia di una donna sofisticata ma divertente, romantica e sognatrice, che vive in una favola ambientata nel Sud Italia, a Capri, a Positano e in tutta la Costiera Amalfitana.



I temi principali sono naturalistici e bucolici, accompagnati da un forte legame con la cultura mediterranea e simboli mitologici, come il nome di Leda.



Il marchio è diffuso in boutiques in Italia e in USA.



Lo showroom monomarca è a Milano, in Viale Piave; e il quartier generale creativo è in Viale Majno. LDM è rappresentato dal Grand Showroom in NYC, SoHo.


Leda Di Marti



Leda prende il nome dalla bella moglie di Tindar, regina di Sparta, protagonista di uno dei miti più affascinanti e controversi della tradizione greco-romana.



Nasce in un antico accampamento romano, nel nord della Calabria, una terra tra i due mari: Tirreno e Ionio. La combinazione di terra e mare è viva nelle sue collezioni e, in particolare, nelle sue stampe.



La sua curiosità è la forza drenante che la porta a interrogarsi sul motivo di tutte le realtà che la circondano, sin da quando era bambina. Decide di rappresentare il mondo per quello che voleva e tutti si rendono conto che i disegni di Leda sono in realtà pieni di dettagli. I dettagli guideranno la creatività, tanto che il processo di progettazione che Leda applica dai dettagli, a differenza di molti altri designer.



L'infanzia in Calabria, trascorsa nella villa dei nonni, insieme al fratello maggiore e alla cugina, è un ricordo molto dolce, sempre vivo nella sua ricerca stilistica.



Fonte di grande aspirazione è la nonna materna, che è abituata a confezionare abiti per le sue tre figlie. La sua eleganza, la sua sottigliezza e il suo fascino.



È proprio l'amore che sua nonna, di origini siciliane, dedica alle forme d'arte come il ricamo e l'abbellimento, combinata con l'ostinazione di Leda, che la porta, dopo gli studi classici a Roma, a iscriversi all'Accademia Costume e Moda di Rosana Pistolese.



A 21 anni, Leda è a Bologna, dove sperimenta mille tecniche, tra le più raffinate, per la moda couture, presso il più prestigioso studio sartoriale della città. Il suo gusto è modellato su capi dalle fattezze eccellenti, la sua prima ispirazione è l'alta moda.



Riprende particolarmente il Medio Oriente, per il suo fascino, dove la cultura è piena di ricami dorati, familiari e misteriosi allo stesso tempo. La prima collezione di Leda del 2015 viene creata nella sua sartoria in Calabria e si chiama Imago Veli.



È un tripudio di fiori ricamati a mano, tessuti impalpabili, chiffon di seta e organza, tulle trasparente e sovrapposizione, il tutto in toni pastello. Leda decide di combinare con gli abiti da sera, Imago, che crea analizzando gli aromi di cedro, bergamotto, mescolato con un tono legnoso.



Si è trasferita a Londra per un'intensa stagione alla fine della quale è tornata dai suoi amati clienti. Qui ha la possibilità di incontrarsi e diventare amica della moglie dell'ambasciatore italiano a Londra.



Le sue creazioni sono, come richiesto dall'etichetta inglese, complete: cappotto, cappello e vestito. Qui ha la possibilità di vestire la moglie dell'ambasciatore italiano a Londra, Terracciano, per il quale Leda realizza abiti per importanti eventi come il Queen's Tea Garden Party. Qui Leda crea più volte abiti per importanti eventi, simbolo dell' eccellenza italiana.



Si trasferisce a New York nel 2015, dove ha l'opportunità di ammirare le meraviglie della casa Marc Jacobs, Carolina Herrera, progettando stampe e jacquard, prodotti a Como da un'importante azienda tessile e di stampa; ed esplorare la modellazione dietro le creazioni di Kate Spade. L'esperienza americana ti consente di approfondire e scoprire nuovi aspetti della produzione commerciale di medio-alta e alta qualità.



Leda torna a Milano, per lanciare il suo omonimo marchio Leda Di Marti, marchio di prêt-à-porter 100 % Made in Italy.



Le sue collezioni parlano delle bellezze del Sud, e in particolare della sua terra, la Calabria. C'è, tuttavia, una stretta connotazione mitologica, così come il suo nome, che la porta a studiare e approfondire le tradizioni e i miti della Magna Grecia.


Prodotti Leda Di Marti

Leda Di Marti


Haute Couture Made in Italy Based in Milano



Identity



Leda Di Marti è un marchio 100 % Made in Italy, ready-to-wear, che rappresenta la cultura e il patrimonio artistico del Sud Italia ed è portatore di valori come la famiglia, la convivialità e la genuinità.



La collezioni sono piene di colori brillanti, forme morbide e dettagli dettagliati per migliorare i corpi delle donne.



Racconta la storia di una donna sofisticata ma divertente, romantica e sognatrice, che vive in una favola ambientata nel Sud Italia, a Capri, a Positano e in tutta la Costiera Amalfitana.



I temi principali sono naturalistici e bucolici, accompagnati da un forte legame con la cultura mediterranea e simboli mitologici, come il nome di Leda.



Il marchio è diffuso in boutiques in Italia e in USA.



Lo showroom monomarca è a Milano, in Viale Piave; e il quartier generale creativo è in Viale Majno. LDM è rappresentato dal Grand Showroom in NYC, SoHo.


Leda Di Marti



Leda prende il nome dalla bella moglie di Tindar, regina di Sparta, protagonista di uno dei miti più affascinanti e controversi della tradizione greco-romana.



Nasce in un antico accampamento romano, nel nord della Calabria, una terra tra i due mari: Tirreno e Ionio. La combinazione di terra e mare è viva nelle sue collezioni e, in particolare, nelle sue stampe.



La sua curiosità è la forza drenante che la porta a interrogarsi sul motivo di tutte le realtà che la circondano, sin da quando era bambina. Decide di rappresentare il mondo per quello che voleva e tutti si rendono conto che i disegni di Leda sono in realtà pieni di dettagli. I dettagli guideranno la creatività, tanto che il processo di progettazione che Leda applica dai dettagli, a differenza di molti altri designer.



L'infanzia in Calabria, trascorsa nella villa dei nonni, insieme al fratello maggiore e alla cugina, è un ricordo molto dolce, sempre vivo nella sua ricerca stilistica.



Fonte di grande aspirazione è la nonna materna, che è abituata a confezionare abiti per le sue tre figlie. La sua eleganza, la sua sottigliezza e il suo fascino.



È proprio l'amore che sua nonna, di origini siciliane, dedica alle forme d'arte come il ricamo e l'abbellimento, combinata con l'ostinazione di Leda, che la porta, dopo gli studi classici a Roma, a iscriversi all'Accademia Costume e Moda di Rosana Pistolese.



A 21 anni, Leda è a Bologna, dove sperimenta mille tecniche, tra le più raffinate, per la moda couture, presso il più prestigioso studio sartoriale della città. Il suo gusto è modellato su capi dalle fattezze eccellenti, la sua prima ispirazione è l'alta moda.



Riprende particolarmente il Medio Oriente, per il suo fascino, dove la cultura è piena di ricami dorati, familiari e misteriosi allo stesso tempo. La prima collezione di Leda del 2015 viene creata nella sua sartoria in Calabria e si chiama Imago Veli.



È un tripudio di fiori ricamati a mano, tessuti impalpabili, chiffon di seta e organza, tulle trasparente e sovrapposizione, il tutto in toni pastello. Leda decide di combinare con gli abiti da sera, Imago, che crea analizzando gli aromi di cedro, bergamotto, mescolato con un tono legnoso.



Si è trasferita a Londra per un'intensa stagione alla fine della quale è tornata dai suoi amati clienti. Qui ha la possibilità di incontrarsi e diventare amica della moglie dell'ambasciatore italiano a Londra.



Le sue creazioni sono, come richiesto dall'etichetta inglese, complete: cappotto, cappello e vestito. Qui ha la possibilità di vestire la moglie dell'ambasciatore italiano a Londra, Terracciano, per il quale Leda realizza abiti per importanti eventi come il Queen's Tea Garden Party. Qui Leda crea più volte abiti per importanti eventi, simbolo dell' eccellenza italiana.



Si trasferisce a New York nel 2015, dove ha l'opportunità di ammirare le meraviglie della casa Marc Jacobs, Carolina Herrera, progettando stampe e jacquard, prodotti a Como da un'importante azienda tessile e di stampa; ed esplorare la modellazione dietro le creazioni di Kate Spade. L'esperienza americana ti consente di approfondire e scoprire nuovi aspetti della produzione commerciale di medio-alta e alta qualità.



Leda torna a Milano, per lanciare il suo omonimo marchio Leda Di Marti, marchio di prêt-à-porter 100 % Made in Italy.



Le sue collezioni parlano delle bellezze del Sud, e in particolare della sua terra, la Calabria. C'è, tuttavia, una stretta connotazione mitologica, così come il suo nome, che la porta a studiare e approfondire le tradizioni e i miti della Magna Grecia.


Prodotti Leda Di Marti

per pagina
Visualizzando 1 - 21 di 67
Visualizzando 1 - 21 di 67