Categorie

Partnerships

Le Dimore del Borgo


Una Produzione d' Eccellenza ed un Accoglienza Esclusiva



Un Luogo di Pace Dove la Natura si Fonde con la Storia di Antiche Pietre e Giardini all'Italiana



Conservare i valori della tradizione e guardare al futuro, lasciarsi ispirare ogni giorno dalla natura. Questa la nostra visione. Fin da subito abbiamo usato il codice colore come segno riconoscibile della qualità dei prodotti, un significato ed un primato che tutti i nostri clienti ci riconoscono.


Le Dimore del Borgo



Una dimora storica vincolata dalle Belle Arti, tre stanze evocative di luoghi della nostra vita. Silenzio, lentezza e spazio sono i nostri valori. Il silenzio della campagna, la lentezza di produzioni antichissime, lo spazio di un giardino all’italiana e un parco immenso, dove passeggiare, respirare il profumo dei fiori insieme a leprotti e caprioli.


Il Borgo del Balsamico apre le porte ad ospiti di tutto il mondo.



Le Dimore del Borgo sono le stanze che abbiamo deciso di riservare agli amici viaggiatori che hanno deciso di condividere con noi questa terra bellissima, le tradizioni più antiche di una produzione contadina che ha arricchito le tavole dei Re. Abbiamo arredato le nostre Dimore con tutta la nostra passione, mobili antichi e moderni con un unico filo conduttore: il nostro gusto e il nostro cuore.


Le Dimore del Borgo sono diverse e uniche come Voi.


Filosofia e Codice Colore



Quasi a voler sottolineare che “l’abito fa il monaco”, in ricordo della lunga esperienza della famiglia Crotti nel campo della moda, il packaging de Il Borgo del Balsamico, oltre ad essere esteticamente originale, è fondamentale per comunicare chiaramente un messaggio che accompagni il cliente nella degustazione, utile per chiarire le diverse caratteristiche dei prodotti ed i loro diversi usi.


“Oggi è importante essere chiari di fronte ad un consumatore disorientato da mille informazioni, che lo travolgono e non lo “educano”; è quindi fondamentale dare ai clienti gli strumenti conoscitivi per scegliere. Libertà di scegliere significa conoscere, per valutare e costruirsi una capacità critica”, sostiene Cristina Crotti, che ha curato personalmente l’immagine del prodotto.



Giallo, Arancio e Rosso per i Condimenti e per l’Aceto Balsamico di Modena IGP, Aubergine per il Tradizionale nei tre bollini, sono i colori scelti da Il Borgo del Balsamico, una firma riconoscibile in ogni parte del mondo, una lingua, quella del colore, universalmente nota e facilmente riconducibile ad un gusto, ad un momento diverso.


Le scatole colorate sono costruite come perfetti contenitori, realizzate in materiali solidi ma vellutati; doppie, per proteggere vetri preziosi e lavorati da mani esperte. Le bottiglie sono sigillate, una ad una, con lavorazioni artigianali, legature antiche e ceralacca firmata da timbri a secco.


Unicità - Passione e Dedizione



Ogni pezzo è unico, ogni volta ha qualcosa di diverso; chi lo sceglie ritrova la passione e la dedizione che Il Borgo del Balsamico esprime nell’accudire alla produzione di uno dei miracoli della tradizione gastronomica italiana.


La trasparenza, la chiarezza, la comunicazione diretta diventano quindi il mezzo per trasmettere qualità, in un linguaggio comunicativo istintivo, in chiave immediata, moderna e raffinata. Cristina precisa: “Per questo vestiamo i nostri prodotti come fossero profumi, in grado di comunicare la loro rarità attraverso una confezione, un “abito”, facilmente decifrabile dal consumatore.



Sono convinta, che i prodotti tipici della gastronomia italiana non abbiano rivali al mondo, è pertanto un dovere trasferire questo messaggio nel modo più conveniente, al di là di ogni banale campanilismo e di ogni volgare imitazione. Solo così il nostro sistema gastronomico potrà tenere alta nel mondo la bandiera della sua eccellenza e unicità”.


In questo modo, il gourmet, acquisisce la sua personale conoscenza, ed è accompagnato in un percorso di degustazione che gli permetterà di avvicinarsi ad un prodotto “misterioso” nel modo più chiaro.


Premi



Il Borgo del Balsamico è un’azienda giovane, ma ha già collezionato due importanti premi in passato, quando la produzione non veniva commercializzata. Il primo premio nel Palio delle Batterie del 1996 e altri primi premi del Palio Matildico, che si tiene ogni anno nella Confraternita dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Reggio Emilia. Le botticelle di famiglia, da cui si estrae l’aceto balsamico tradizionale, sono centenarie e provengono da collezioni private di famiglie di Modena e di Reggio Emilia.



Nel 2015, in occasione di EXPO Repubblica ci ha annoverato in uno speciale “Beautiful Italy” fra le 100 storie di qualità selezionate per eccellenza e distinzione. Condividiamo in ogni momento questi risultati con i nostri clienti (veri artefici del nostro successo).


Ortigia - La Piccolina - Cortina - Il Glicine



Ortigia



Al primo piano dell’antico edificio di pietra sorgono le tre camere. Una di questa è Ortigia, camera matrimoniale arredata con mobii antichi originali e quadri di artisti italiani. La vista è sul magnifico roseto e a fianco si trova il bagno privato con vasca, completamente decorato con stucchi veneziani.



L’esposizione a nord rende Ortigia la camera più fresca della struttura.



La Piccolina



Così denominata perché l’unica camera con due letti separati. La camera è rivolta a sud e gode di una incantevole vista del parco, un grande specchio domina la parete frontale, insieme a due magnifici disegni del novecento italiano.



Cortina



La Cortina è la camera dedicata alla nostra passione per le Dolomiti.



È la camera più grande della struttura ed è interamente arredata con mobili antichi del Cadore.



Il letto matrimoniale è sovrastato da una “strega”, una figura mezza regina e mezza cervo tipica delle case Cortinesi e i mobili sono completamente dipinti a mano.



L’occupazione è tripla e le due grandi finestre a ogiva si affacciano sul parco e sul giardino di rose.


Il Glicine



L’appartamento ad est della Dimora gode della vista della piscina e del giardino all’italiana. La camera da letto principale è inclusa in una grande sala con camino e vista mozzafiato sul parco.



La seconda camera da letto è situata nell’angolo dove cresce il Glicine, da cui viene il nome ed è affacciata sulla serra e la piscina. L’appartamento è corredato da una cucina abitabile e da un grande bagno con stucchi alle pareti e vasca. Occupazione 4 persone. Soggiorno minimo tre notti.



Il Silenzio della Campagna



Il silenzio della campagna. La lentezza di produzioni antichissime, lo spazio di un giardino all’italiana e un parco immenso, dove passeggiare e respirare il profumo dei fiori insieme a leprotti e caprioli.



Uno specchio d’acqua nascosto fra i bossi del giardino all’italiana e i frutti antichi.



I Nostri Valori - Tradizione - Unicità - Coerenza - Esclusività



L’orangerie, un luogo magico.



Il bersò di rose antiche.



Il motore di tutto è la nostra passione.



Il nostro obiettivo è condividerla con voi.


Cura dei Dettagli











Dove Siamo



Il Borgo Del Balsamico - Via Albinea Chiesa, 27, 42020 Botteghe (RE), Italia


Presentazione Il Borgo del Balsamico


Prodotti Il Borgo del Balsamico

Le Dimore del Borgo


Una Produzione d' Eccellenza ed un Accoglienza Esclusiva



Un Luogo di Pace Dove la Natura si Fonde con la Storia di Antiche Pietre e Giardini all'Italiana



Conservare i valori della tradizione e guardare al futuro, lasciarsi ispirare ogni giorno dalla natura. Questa la nostra visione. Fin da subito abbiamo usato il codice colore come segno riconoscibile della qualità dei prodotti, un significato ed un primato che tutti i nostri clienti ci riconoscono.


Le Dimore del Borgo



Una dimora storica vincolata dalle Belle Arti, tre stanze evocative di luoghi della nostra vita. Silenzio, lentezza e spazio sono i nostri valori. Il silenzio della campagna, la lentezza di produzioni antichissime, lo spazio di un giardino all’italiana e un parco immenso, dove passeggiare, respirare il profumo dei fiori insieme a leprotti e caprioli.


Il Borgo del Balsamico apre le porte ad ospiti di tutto il mondo.



Le Dimore del Borgo sono le stanze che abbiamo deciso di riservare agli amici viaggiatori che hanno deciso di condividere con noi questa terra bellissima, le tradizioni più antiche di una produzione contadina che ha arricchito le tavole dei Re. Abbiamo arredato le nostre Dimore con tutta la nostra passione, mobili antichi e moderni con un unico filo conduttore: il nostro gusto e il nostro cuore.


Le Dimore del Borgo sono diverse e uniche come Voi.


Filosofia e Codice Colore



Quasi a voler sottolineare che “l’abito fa il monaco”, in ricordo della lunga esperienza della famiglia Crotti nel campo della moda, il packaging de Il Borgo del Balsamico, oltre ad essere esteticamente originale, è fondamentale per comunicare chiaramente un messaggio che accompagni il cliente nella degustazione, utile per chiarire le diverse caratteristiche dei prodotti ed i loro diversi usi.


“Oggi è importante essere chiari di fronte ad un consumatore disorientato da mille informazioni, che lo travolgono e non lo “educano”; è quindi fondamentale dare ai clienti gli strumenti conoscitivi per scegliere. Libertà di scegliere significa conoscere, per valutare e costruirsi una capacità critica”, sostiene Cristina Crotti, che ha curato personalmente l’immagine del prodotto.



Giallo, Arancio e Rosso per i Condimenti e per l’Aceto Balsamico di Modena IGP, Aubergine per il Tradizionale nei tre bollini, sono i colori scelti da Il Borgo del Balsamico, una firma riconoscibile in ogni parte del mondo, una lingua, quella del colore, universalmente nota e facilmente riconducibile ad un gusto, ad un momento diverso.


Le scatole colorate sono costruite come perfetti contenitori, realizzate in materiali solidi ma vellutati; doppie, per proteggere vetri preziosi e lavorati da mani esperte. Le bottiglie sono sigillate, una ad una, con lavorazioni artigianali, legature antiche e ceralacca firmata da timbri a secco.


Unicità - Passione e Dedizione



Ogni pezzo è unico, ogni volta ha qualcosa di diverso; chi lo sceglie ritrova la passione e la dedizione che Il Borgo del Balsamico esprime nell’accudire alla produzione di uno dei miracoli della tradizione gastronomica italiana.


La trasparenza, la chiarezza, la comunicazione diretta diventano quindi il mezzo per trasmettere qualità, in un linguaggio comunicativo istintivo, in chiave immediata, moderna e raffinata. Cristina precisa: “Per questo vestiamo i nostri prodotti come fossero profumi, in grado di comunicare la loro rarità attraverso una confezione, un “abito”, facilmente decifrabile dal consumatore.



Sono convinta, che i prodotti tipici della gastronomia italiana non abbiano rivali al mondo, è pertanto un dovere trasferire questo messaggio nel modo più conveniente, al di là di ogni banale campanilismo e di ogni volgare imitazione. Solo così il nostro sistema gastronomico potrà tenere alta nel mondo la bandiera della sua eccellenza e unicità”.


In questo modo, il gourmet, acquisisce la sua personale conoscenza, ed è accompagnato in un percorso di degustazione che gli permetterà di avvicinarsi ad un prodotto “misterioso” nel modo più chiaro.


Premi



Il Borgo del Balsamico è un’azienda giovane, ma ha già collezionato due importanti premi in passato, quando la produzione non veniva commercializzata. Il primo premio nel Palio delle Batterie del 1996 e altri primi premi del Palio Matildico, che si tiene ogni anno nella Confraternita dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Reggio Emilia. Le botticelle di famiglia, da cui si estrae l’aceto balsamico tradizionale, sono centenarie e provengono da collezioni private di famiglie di Modena e di Reggio Emilia.



Nel 2015, in occasione di EXPO Repubblica ci ha annoverato in uno speciale “Beautiful Italy” fra le 100 storie di qualità selezionate per eccellenza e distinzione. Condividiamo in ogni momento questi risultati con i nostri clienti (veri artefici del nostro successo).


Ortigia - La Piccolina - Cortina - Il Glicine



Ortigia



Al primo piano dell’antico edificio di pietra sorgono le tre camere. Una di questa è Ortigia, camera matrimoniale arredata con mobii antichi originali e quadri di artisti italiani. La vista è sul magnifico roseto e a fianco si trova il bagno privato con vasca, completamente decorato con stucchi veneziani.



L’esposizione a nord rende Ortigia la camera più fresca della struttura.



La Piccolina



Così denominata perché l’unica camera con due letti separati. La camera è rivolta a sud e gode di una incantevole vista del parco, un grande specchio domina la parete frontale, insieme a due magnifici disegni del novecento italiano.



Cortina



La Cortina è la camera dedicata alla nostra passione per le Dolomiti.



È la camera più grande della struttura ed è interamente arredata con mobili antichi del Cadore.



Il letto matrimoniale è sovrastato da una “strega”, una figura mezza regina e mezza cervo tipica delle case Cortinesi e i mobili sono completamente dipinti a mano.



L’occupazione è tripla e le due grandi finestre a ogiva si affacciano sul parco e sul giardino di rose.


Il Glicine



L’appartamento ad est della Dimora gode della vista della piscina e del giardino all’italiana. La camera da letto principale è inclusa in una grande sala con camino e vista mozzafiato sul parco.



La seconda camera da letto è situata nell’angolo dove cresce il Glicine, da cui viene il nome ed è affacciata sulla serra e la piscina. L’appartamento è corredato da una cucina abitabile e da un grande bagno con stucchi alle pareti e vasca. Occupazione 4 persone. Soggiorno minimo tre notti.



Il Silenzio della Campagna



Il silenzio della campagna. La lentezza di produzioni antichissime, lo spazio di un giardino all’italiana e un parco immenso, dove passeggiare e respirare il profumo dei fiori insieme a leprotti e caprioli.



Uno specchio d’acqua nascosto fra i bossi del giardino all’italiana e i frutti antichi.



I Nostri Valori - Tradizione - Unicità - Coerenza - Esclusività



L’orangerie, un luogo magico.



Il bersò di rose antiche.



Il motore di tutto è la nostra passione.



Il nostro obiettivo è condividerla con voi.


Cura dei Dettagli











Dove Siamo



Il Borgo Del Balsamico - Via Albinea Chiesa, 27, 42020 Botteghe (RE), Italia


Presentazione Il Borgo del Balsamico


Prodotti Il Borgo del Balsamico

Visualizzando 1 - 13 di 13
Visualizzando 1 - 13 di 13