Categorie

Partnerships

Eliza Oynus


Architetto - Artista



About Me



Eliza Oynus, nata a Tallinn (Estonia), ha studiato all'Università di Tecnologia e Design a San Pietroburgo, a Karlsruhe (Università Kit) e a Venezia (Università IUAV).




Rappresenta nei suoi lavori la natura e la flora con la sua bellezza che fiorisce, la fauna con la sua forza e calma.




Utilizzando una tecnica mista con fili di tessuto, olio e foglie d’oro che danno volume e luminosità all’opera oltre a un senso di realtà e profondità, il quadro diventa materico e invita ad esplorare.




L’albero veniva usato nell’antica Grecia e in Egitto come simbolo di vitalità, forza ed armonia.




Piantando un nuovo albero creiamo la nuova vita, caratterizzando la nostra vera essenza, quello che siamo adesso e quello che potremo essere domani, è perfetto in ogni sua imperfezione.




Cresce verso il cielo con i suoi rami e nella terra con le sue radici.




Ad ogni stagione cambia il colore delle foglie, l’albero si rigenera e poi rifiorisce.




Tutte le cose viventi hanno la loro storia e la loro energia, ma quello che unisce è la luce che abbraccia ogni creatura: senza la luce non potrebbero esistere né la crescita né la vita.




Opere Eliza Oynus

Eliza Oynus


Architetto - Artista



About Me



Eliza Oynus, nata a Tallinn (Estonia), ha studiato all'Università di Tecnologia e Design a San Pietroburgo, a Karlsruhe (Università Kit) e a Venezia (Università IUAV).




Rappresenta nei suoi lavori la natura e la flora con la sua bellezza che fiorisce, la fauna con la sua forza e calma.




Utilizzando una tecnica mista con fili di tessuto, olio e foglie d’oro che danno volume e luminosità all’opera oltre a un senso di realtà e profondità, il quadro diventa materico e invita ad esplorare.




L’albero veniva usato nell’antica Grecia e in Egitto come simbolo di vitalità, forza ed armonia.




Piantando un nuovo albero creiamo la nuova vita, caratterizzando la nostra vera essenza, quello che siamo adesso e quello che potremo essere domani, è perfetto in ogni sua imperfezione.




Cresce verso il cielo con i suoi rami e nella terra con le sue radici.




Ad ogni stagione cambia il colore delle foglie, l’albero si rigenera e poi rifiorisce.




Tutte le cose viventi hanno la loro storia e la loro energia, ma quello che unisce è la luce che abbraccia ogni creatura: senza la luce non potrebbero esistere né la crescita né la vita.




Opere Eliza Oynus

Visualizzando 1 - 13 di 13
Visualizzando 1 - 13 di 13