Categorie

Partnerships

Ermanno Scervino


La Bellezza del Made in Italy



La casa di moda italiana Ermanno Scervino, fondata dallo stilista Ermanno Daelli e dall’imprenditore Toni Scervino nasce alla fine degli anni ’90, a seguito di tante collaborazioni con prestigiose Maison di moda e di Haute Couture.



La mente creativa è quella di Ermanno Daelli.



Che dopo studi di architettura si ritrova ad entrare nella Factory di Andy Warhol durante il suo soggiorno newyorkese.




Un’esperienza che segnerà anche negli anni a venire tanto da fare nascere la sua visione rock-couture della moda.




Ed è da qui che nasce la donna icona della Maison Scervino.




Una donna forte, impegnata, una moderna principessa urbana.




Il nucleo profondo della filosofia del brand è infatti un lusso non ostentato, moderno, innovativo, fatto di abbinamenti inusuali, di nuovi tagli e materiali.



Protagonista delle collezioni è una moderna donna di classe. Una donna da emozionare attraverso la preziosità di materiali e lavorazioni.



Ma Ermanno Daelli non avrebbe dato vita a quella che oggi è l’azienda Ermanno Scervino conosciuta nel mondo, senza il contributo fondamentale del suo socio, Toni Scervino.



Il sodalizio professionale vero e proprio ha inizio però solo nel 1998 quando Ermanno si lascia alle spalle non solo un brand che porta il suo nome, ma anche il proprio cognome d’origine, diventando a tutti gli effetti Ermanno Scervino.



Le creazioni del maestro sono un vero volo di fantasia, una favolosa combinazione dell’incongruo.



E’ un nuovo stile che unisce differenti epoche: il pizzo rinascimentale, con la pomposità di Boho, l'eleganza imperiale e la stravaganza del Rock.



Creazioni che negli anni hanno appassionato e fatto innamorare star della tv, del mondo dello spettacolo ma anche del mondo calcistico.



Nel 2016 Ermanno disegna infatti la divisa pre e post allenamento della Nazionale Italiana.



Prodotti Ermanno Scervino

Ermanno Scervino


La Bellezza del Made in Italy



La casa di moda italiana Ermanno Scervino, fondata dallo stilista Ermanno Daelli e dall’imprenditore Toni Scervino nasce alla fine degli anni ’90, a seguito di tante collaborazioni con prestigiose Maison di moda e di Haute Couture.



La mente creativa è quella di Ermanno Daelli.



Che dopo studi di architettura si ritrova ad entrare nella Factory di Andy Warhol durante il suo soggiorno newyorkese.




Un’esperienza che segnerà anche negli anni a venire tanto da fare nascere la sua visione rock-couture della moda.




Ed è da qui che nasce la donna icona della Maison Scervino.




Una donna forte, impegnata, una moderna principessa urbana.




Il nucleo profondo della filosofia del brand è infatti un lusso non ostentato, moderno, innovativo, fatto di abbinamenti inusuali, di nuovi tagli e materiali.



Protagonista delle collezioni è una moderna donna di classe. Una donna da emozionare attraverso la preziosità di materiali e lavorazioni.



Ma Ermanno Daelli non avrebbe dato vita a quella che oggi è l’azienda Ermanno Scervino conosciuta nel mondo, senza il contributo fondamentale del suo socio, Toni Scervino.



Il sodalizio professionale vero e proprio ha inizio però solo nel 1998 quando Ermanno si lascia alle spalle non solo un brand che porta il suo nome, ma anche il proprio cognome d’origine, diventando a tutti gli effetti Ermanno Scervino.



Le creazioni del maestro sono un vero volo di fantasia, una favolosa combinazione dell’incongruo.



E’ un nuovo stile che unisce differenti epoche: il pizzo rinascimentale, con la pomposità di Boho, l'eleganza imperiale e la stravaganza del Rock.



Creazioni che negli anni hanno appassionato e fatto innamorare star della tv, del mondo dello spettacolo ma anche del mondo calcistico.



Nel 2016 Ermanno disegna infatti la divisa pre e post allenamento della Nazionale Italiana.



Prodotti Ermanno Scervino

Visualizzando 1 - 5 di 5
Visualizzando 1 - 5 di 5