Alla Gusteria - Osteria de Ciotti - Nunquam - Fagioli Toscanelli All'Uccelletto - 700 g Visualizzazione estesa

Alla Gusteria - Osteria de Ciotti - Nunquam - Fagioli Toscanelli All'Uccelletto - 700 g

Il nome di questa ricetta, “fagioli a guisa d’uccellini” li chiamava l’Artusi, deriva probabilmente dal fatto che fra gli ingredienti figura la salvia, erba tipica ed indispensabile nella cottura degli uccelletti.

Maggiori dettagli

Acquistando questo prodotto, acquisirai 14 punti qualità. Il tuo ordine raggiungerà 14 punti qualità che potranno essere convertiti in un buono di 0,14 €.


14,40 €

Aggiungi alla Lista Desideri


Informazioni

Confezione 700 g
Regione Toscana
Nazione Italia

Descrizione

Il nome di questa ricetta, “fagioli a guisa d’uccellini” li chiamava l’Artusi, deriva probabilmente dal fatto che fra gli ingredienti figura la salvia, erba tipica ed indispensabile nella cottura degli uccelletti.

Il toscanello si differenzia dagli altri fagioli anzitutto per la buccia sottile e finissima che si ”scioglie in bocca come ostia”: Così dicono i buongustai, accennando a questa caratteristica che ne facilita la digeribilità.

Al gusto inoltre si presenta carnoso, sapido, eccellente.

L’altra particolarità che ne fa un prodotto unico è che in nessuna parte d’Italia, oltre alle terre del Pratomagno, è infatti possibile coltivarlo e produrlo con queste alte caratteristiche organolettiche.

Il Toscanello è il fratello minore dello zolfino, viste anche le caratteristiche organolettiche che sono assai simili, ma non per questo meno pregiato.

Ingredienti: Fagioli Toscanelli (46%), pomodoro biologico Toscano (46%),olio evo italiano (6%), aglio, salvia, sale e pepe.

Domande dei Clienti

Domanda sul Prodotto

*Campi richiesti
Invia

La sua domanda è stata inviata correttamente

Recensioni Clienti

Scrivi una Recensione

Alla Gusteria - Osteria de Ciotti - Nunquam - Fagioli Toscanelli All'Uccelletto - 700 g

Alla Gusteria - Osteria de Ciotti - Nunquam - Fagioli Toscanelli All'Uccelletto - 700 g

Il nome di questa ricetta, “fagioli a guisa d’uccellini” li chiamava l’Artusi, deriva probabilmente dal fatto che fra gli ingredienti figura la salvia, erba tipica ed indispensabile nella cottura degli uccelletti.

Altri Prodotti nella Stessa Categoria